The sound of silence – la strepitosa cover dei Disturbed

Spesso siamo poco disposti ad accettare cover e remake delle nostre canzoni preferite. Devono rimanere come sono, nota per nota, parola per parola, dall’inizio alla fine. Viviamo come una profanazione inaccettabile qualsiasi variazione sul tema.

Non questa volta.
Buona domenica a tutti!

Annunci

Autore: Luca Lottero

Laureato in Scienze Politiche all'Università di Genova, studio per diventare giornalista. Lettore accanito di libri e giornali di carta o digitali, seguo la politica senza farne questione di vita o di morte. Mi interesso anche di calcio e musica.

3 thoughts on “The sound of silence – la strepitosa cover dei Disturbed”

  1. Non male, però la differenza tra originale e cover non è marcata come nel caso che ho riportato. La cosa figa è che i Disturbed hanno trasformato un classico assoluto senza profanarlo, anzi mantenendolo su livelli altissimi. Insomma, chapeau!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...